Chiamaci per avere più informazioni al numero: +39 0381 345734

Richiedi una consulenza

La FISIATRIA è una branca della medicina tesa a restituire piena funzionalità a parti del corpo lese o malate, che intaccano l’apparato locomotore o il sistema nervoso. Il fisiatra, tramite la VISITA FISIATRICA, effettua diagnosi e coordina le terapie per arrivare a migliorare lo stile di vita tramite un approccio “tecnico motorio”.

La Fisioterapia comprende:

Tecarterapia

Onde d'urto

Sistema Super Induttivo (S.I.S.)

Scoliosi

Magnetoterapia

Massaggi eletromedicali

Ionoforesi

Laser

TECARTERAPIA:

è un trattamento elettromedicale che permette un più veloce recupero da traumi e patologie infiammatorie dell’apparato muscolo scheletrico. Consiste in un massaggio praticato tramite uno strumento capace di ridurre il dolore e accelerare la naturale riparazione dei tessuti. Il tutto si traduce con un accorciamento dei tempi di guarigione.

Gli usi più comuni di questa terapia sono:

PATOLOGIE MUSCOLARI contrattura, stiramenti, strappi, contusioni

PATALOGIE COLONNA lombalgia, dorsalgia, cervicalgia

PATALOGIE SPALLA tendinite, tenosinovite, capsulite

PATALOGIE GOMITO epicondilite, epitrocleite

PATOLOGIE DEL POLSO E DELLA MANO tendiniti (mano), tenosinoviti (polso), rizoartrosi

PATOLOGIE DELL’ANCA coxartrosi, dorsite, pubalgia

PATOLOGIE DEL GINOCCHIO condropatia rotulea, gonartrosi, lesioni traumatiche, distorsioni

PATALOGIE CAVIGLIA E PIEDE esiti frattura, distorsioni, tendinite achillea, fascite plantare

È adatta per:

Recupero da infortuni (distorsioni tendiniti, borsiti, problemi articolari)

Trattamento patologie muscolari e osteoarticolari (contratture, stiramenti, strappi muscolari, lombalgie, sciatalgie, artrosi)

Programmi riabilitativi post-operatori (ad esempio dopo interventi chirurgici per inserimento protesi)

ONDE D’URTO FOCALI:

sono onde acustiche di breve durata e di elevata pressione in grado di produrre
un’azione meccanica diretta tessuti in cui si propagano. Oltre a possedere proprietà benefiche di tipo anti-infiammatorio, antidolorifico e antigonfiore per tendini, legamenti e tessuti molli, le onde d’urto focalizzate vengono utilizzate per stimolare la rigenerazione ossea dopo una frattura e la rigenerazione cutanea,
accelerando la guarigione di piaghe, ulcere e ferite varie.

PRINCIPALI PATOLOGIE SU CUI VENGONO APPLICATE:

GOMITO epicondilite, epitrocleite

SPALLA tendinopatie inserzionali

GINOCCHIO tendinopatie del rotuleo

PUBE tendinopatie degli adduttori

CAVIGLIA tendinopatie dell’achilleo

SISTEMA SUPER INDUTTIVO (SIS):

tecnologia innovativa basata su corpi elettromagnetici ad alta intensità che influenzano positivamente il tessuto umano.

EFFETTI TERAPEUTICI:

Sollievo dal dolore

Guarigione frattura

Miorilassamento

Miostimolazione

Mobilizzazione articolare

Potenziamento muscolare (ginnastica passiva per: glutei, addome, interno coscia)

INDICAZIONI PIU COMUNI: Sindrome Tunnel carpale, sindrome da impingement, rigenerazione nervi, riduzione spasticità, miglioramento respirazione, ernia al disco, prevenzione atrofia muscolare, frattura.

SCOLIOSI:

terapia effettuabili con SSN (servizio sanitario nazionale). Consiste nella deviazione laterale, permanente, della colonna vertebrale associata alla rotazione dei corpi vertebrali. Attività fisica e scoliosi; lo scopo è quello di prevenire e correggere atteggiamenti e le patologie dell’operato osteo-articolare e locomotore.

MAGNETOTERAPIA:

terapia fisica che sfrutta l’azione fisica delle onde elettromagnetiche a diverse
frequenze e intensità mobilitando gli ioni positivi e negativi presenti nelle cellule dell’organismo.

Utile per:

Agevolare guarigione dopo le fratture

Prevenire osteoporosi

Contro il dolore cronico

Traumi post-operatori

Favorire cicatrizzazione e riassorbimento edemi

LASERTERAPIA:

tecnica terapeutica basata su un dispositivo che produce energia sotto forma di onda luminosa. Attraverso la terapia, l’energia viene amplificata e indirizzata su una superficie molto piccola del corpo, su cui giunge con elevata intensità. Così permette di trattare efficacemente patologie profonde ottenendo risultati evidenti su dolore ed infiammazione (ad esempio per patologie articolari croniche-degenerative).

I campi d’applicazione possono essere:

Artralgie di varia natura

Traumatologie in generale

Riabilitazione

IONOFORESI:

consiste nella somministrazione di un farmaco per vi transcutanea sfruttando una corrente continua che viene prodotta da un’apposita strumentazione. Trattamento di: artrosi, artriti, sciatica, strappi muscolari.

Questa terapia permette di introdurre nell’organismo del paziente il medicinale puro. La ionoforesi consente quindi agli ioni che vengono veicolati nell’organismo di legarsi a certe proteine plasmatiche consentendo al farmaco una maggiore permanenza in circolo. PRODUCE UN NOTEVOLE EFFETTO ANTIDOLORIFICO E UN LIEVE AUMENTO DEL FLUSSO EMATICO.

ELETTROTERAPIA:

terapia che consiste nell’applicare sulla cute del paziente degli elettrodi attraverso i quali un dispositivo invia impulsi elettrici che attivano fibre nervose, riducendo la percezione del dolore.

Efficace per:

patologie neuronali

osteoarticolari dei legamenti e dei tendini

ULTRASUONOTERAPIA FISSA/IN H20:

tecnica terapeutica che usa l’azione delle onde sonore (ultrasuoni) su un campo biologico (corpo). L’ultrasuono è benefico perché una volta penetrato nel corpo esercita un’azione chimica, un’azione termica e un’azione sulla circolazione.

Viene impiegata per il trattamento di:

artrosi

artriti

contratture muscolari

slogature

strappi muscolari

distorsioni

tendiniti

borsite

Il trattamento può essere di due tipi:

1) CONTATTO DIRETTO: si applica un gel conduttivo sulla testina dell’apparecchio e sulla zona da trattare. Quindi si sposta la testina con un movimento di tipo rotatorio lento.

CONTATTO INDIRETTO: si esegue in H2O con l’immersione della zona da trattare in acqua e la testina rimane staccata dalla cute di circa 1 cm. È indicato per trattare zone difficili da trattare direttamente. (gomiti, mani e malleoli).

I vantaggi del trattamento sono la terapia antalgica (per trattare il dolore), antigonfiori, bio stimolazione e miorilassante

MASSAGGI:

di tre tipologie

Rilassante: l’obiettivo è quello di alleviare le tensioni a causa dello stress;

Decontratturante: l’obiettivo è quello di sciogliere le contratture muscolari:

Massaggio linfodrenante: l’obiettivo è quello di favorire il drenaggio dei fluidi linfatici.

Chiamaci per avere più informazioni al numero: +39 0381 345734